• Google Art Project
  • Facebook
  • YouTube
  • Flickr
  • Trip advisor
  • Twitter
  • Followgram
  • Pinterest

Museo da toccare e da scoprire

09/10/2011 - 09/10/2011

Visita guidata tematica

Ore 12.00

Osservare un oggetto chiuso nella teca di un museo è certamente interessante, ma poterlo toccare e… provare desta ben altra emozione!   Per questo motivo il Borgo Medievale ha iniziato un anno fa a proporre appuntamenti mensili del coinvolgente percorso Museo da toccare e da scoprire, che hanno riscosso grande interesse, e che dall’autunno vengono riproposti ogni seconda domenica del mese. Si tratta di una visita  interattiva della Rocca, alla scoperta dei materiali e delle abilità artigianali che li hanno prodotti, nella quale è possibile sperimentare l’esperienza della fisicità, normalmente vietata, di alcuni oggetti particolarmente significativi per la vita quotidiana di un castello. Tessuti e ceramiche, armi e attrezzi per la scrittura usati da un signore del tardo medioevo sono stati selezionati e preparati per soddisfare la curiosità dei visitatori e i loro sensi: senza il “freno” di cartelli di divieto potranno avvicinarsi alla fisicità del manufatto. I partecipanti  proveranno il peso di una cotta di maglia e indosseranno l’elmo nel camerone degli uomini d’arme, sfioreranno la ceramica graffita nelle cucine, soppeseranno la ruvidezza di una coperta di lana nel giaciglio dei soldati confrontandola con la morbidezza del velluto di seta del baldacchino in camera da letto, vergheranno con la piuma d’oca la propria iniziale o apporranno un sigillo in antisala baronale.   Il piacere del provare e del toccare sarà supportato da quello della scoperta: ogni oggetto, tra quelli prescelti, è portatore di antichi saperi. L’elmo, la cotta e la spada saranno strumento per parlare della metallurgia medievale e delle tecniche belliche, il piatto e la ciotola fungeranno da spunto per introdurre l’arte della ceramica nell’uso quotidiano e nei suoi risvolti artistici; le stoffe di velluto, lino e seta porteranno a riflettere sulle manifatture tessili, sui significati simbolici dei tessuti e sulla condizione femminile. La sperimentazione della scrittura, infine, aprirà il tema dell’invenzione di carta e stampa.

Appuntamento ogni seconda domenica del mese.
Durata: 1 ora circa. Prenotazione consigliata
Prossime visite:
domenica 13 novembre ore 12.00; domenica 11 dicembre ore 12.00 Visita a numero chiuso: massimo 15 persone.
Costo: 5 euro, gratuito per Tessera Torino Musei e Torino Card.
INFO:
Servizi Educativi: 011/443.17.10 /12 (lunedì- venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00) mail: borgodidattica@fondazionetorinomusei.it
www.borgomedievaletorino.it