• Google Art Project
  • Facebook
  • YouTube
  • Flickr
  • Trip advisor
  • Twitter
  • Followgram
  • Pinterest

Vita di corte. Attività per famiglie.

17/03/2012 - 02/06/2012

Riprende dal mese  di marzo il ciclo primaverile dei laboratori per  famiglie al Borgo Medievale. Vita di corte  proporrà per dodici sabati consecutivi percorsi creativi e naturalistici adatti ai  bambini tra i cinque e i dieci anni che coinvolgeranno anche i famigliari, permettendo la scoperta comune di abilità manuali, materiali, tecniche e differenti modalità  espressive. L’attenzione sarà concentrata su quell’edificio incantato che chiamiamo castello. Come erano fatti e a cosa servivano, chi vi abitava e come trascorreva il tempo al suo interno, cosa si mangiava? Sono tante le domande che i bambini si pongono quando visitano la Rocca e il Borgo:  la loro curiosità sulla vita quotidiana del passato è inesauribile. Questa serie di appuntamenti farà scoprire, attraverso il gioco e la realizzazione di un oggetto, alcuni aspetti della vita di corte: costruiremo insieme un castello dopo averne scoperto i segreti, realizzeremo un elmo o una corona, copricapi simbolo di soldati e signori, apparecchieremo una tavola medievale. Infine, in giardino, creeremo un orto “portatile” dopo aver raccolto il materiale necessario.
Due appuntamenti ogni sabato
a partire da marzo fino a giugno, dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30.

 UN CASTELLO IN MINIATURA
17 marzo, 14 aprile, 12 maggio
Il castello era il cuore di un piccolo mondo autosufficiente di cui erano parte integrante, oltre alla dimora del feudatario, anche le abitazioni di soldati, artigiani, servi e ancora i locali di servizio come scuderie, magazzini, laboratori  e botteghe…senza dimenticare graziosi giardini e luoghi sacri, come cappelle e chiese, il tutto protetto da possenti mura. Il laboratorio racconterà  l’evoluzione dei castelli e dei sistemi fortificati come i ricetti, dei quali il Piemonte può vantare alcuni esempi notevoli ancora esistenti; bambini e adulti  costruiranno insieme un castello in miniatura, con tutti i suoi ambienti.

UN ELMO O UNA CORONA?
24 marzo, 21 aprile, 19 maggio
Chi viveva nel castello? Certamente un gran numero di persone: nobili, soldati, religiosi, giullari, servi e artigiani, ognuno con compiti, ruoli e spazi ben definiti; presenze occasionali erano anche viandanti e pellegrini che chiedevano rifugio per la notte. In questo laboratorio ci soffermeremo in particolare sulla figura del cavaliere e del signore, invitando i bambini a realizzare con cartoncini e fogli metallizzati un elmo o una corona.

IL RITO DEL BANCHETTO

31 marzo, 28 aprile, 26 maggio
Il banchetto era un rito, finalizzato non solo al solo mangiare insieme, ma a offrire ai commensali una dimostrazione del potere, della ricchezza e della generosità del signore. Una grande scenografia resa sontuosa grazie agli ambienti raffinati, alla presenza di uno stuolo di servi e a stoviglie riccamente decorate. Durante l’attività, ispirandoci all’allestimento della Rocca, parleremo della preparazione della tavola e della ritualità del banchetto  e modelleremo stoviglie come ciotole o brocche decorandole secondo il gusto tardomedievale.

HORTUS CONCLUSUS
: un giardino segreto
7 aprile, 5 maggio, 2 giugno
Il giardino del castello è racchiuso da alte mura o fitte siepi ed è accessibile solo alla corte che può godere di uno spazio verde riservato, lontano da occhi indiscreti che si trasforma anche in luogo di svago e gioco. Alcuni indizi nascosti nel giardino porteranno i partecipanti a raccogliere il materiale necessario per creare un piccolo giardino “portatile” arricchito di composizioni fiorite e aromatiche e decori naturali.

INFO:
Laboratori indicati a bambini a partire dai 5 anni di età.
Quota d’ iscrizione:

4 euro per adulti e bambini; gratuito per i possessori della Tessera Musei.
Prenotazione consigliata
ai numeri telefonici dei Servizi Educativi: 011/443.17.10 /12  (lunedì - venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle ore 14.00 alle 16.00)
borgodidattica@fondazionetorinomusei.it
www.borgomedievaletorino.it