• Google Art Project
  • Facebook
  • YouTube
  • Flickr
  • Trip advisor
  • Twitter
  • Followgram
  • Pinterest

Nella vecchia fattoria. Gli animali da cortile al Borgo

17/05/2015 - 17/05/2015

Ore 10-20

Giornata di festa in occasione della mostra fotografica “Ritratto d’Italia”


Domenica 17 maggio dalle 10 alle 19 appuntamento al Borgo Medievale con la prima delle tre giornate di festa dedicate agli animali organizzate in occasione del progetto “Ritratto di Italia” che comprende la mostra fotografica di Franco Borrelli e la proiezione del video di Riccardo Humbert a partire dal racconto di Barbara Debernardi.  
Il programma della giornata è ricco di iniziative.

Oltre all’appuntamento ormai consolidato del Mercato dei Prodotti tipici della Provincia di Torino che si svolge lungo la Via Maestra, la piazza del Melograno si trasforma in un’aia medievale, cortile di una fattoria sospesa tra Quattrocento e XXI secolo: conigli, galline, anatre, pecore e altri animali di piccola taglia saranno gli ospiti speciali del museo.   L’associazione Il mondo nelle ali proporrà alle 11 e alle 17 dimostrazioni di duck-dogging, una disciplina che nasce dall’interazione del cane sui greggi di pecore ma perfettamente riprodotta con “mandrie” di anatre orientali. Il pubblico potrà sperimentare in prima persona la difficoltà di questa particolare attività.  
In collaborazione con l’Associazione Nella terra dei cavalli, per tutta la giornata i bambini potranno effettuare passeggiate sui pony all’interno del Borgo e assistere alle dimostrazioni di ferratura dei cavalli con il maniscalco.  
Alle ore 11.30 nella Sala di Ozegna all’interno del San Giorgio verrà presentato il libro di ricette Tra ij brich e ‘l Po. La cucina di un’epoca a cura di Marisa e Manuel Torello.
La presentazione sarà accompagnata dal sottofondo musicale dell’hang, uno strumento dall'insolita forma di disco volante che riunisce in sé un magico connubio tra melodia e percussione.  
La giornata è arricchita inoltre da momenti di ricerca simulata del tartufo alle 12 e alle 18. Protagonisti saranno i trifulau con i loro cani, animali dal fiuto finissimo, addestrati al riconoscimento dell’aroma del tartufo. I tabui (cani da tartufo) mostreranno al pubblico come avviene la ricerca di questo prezioso fungo (a cura dell’Associazione Il mondo nelle Ali).  
Proseguono nel pomeriggio gli appuntamenti tematici. Alle 15.30 nel giardino delle delizie Quanti animali ha zio Tobia? Filastrocche e fiabe in giardino, laboratorio per famiglie con bambini dai 3 ai 6 anni, a cura dell’Associazione Theatrum Sabaudiae.  
Alle 16
nel salone San Giorgio esibizione canora del Coro Nigritella di Torino “Canti popolari dal mondo” a cura dell’Associazione Cori Piemontesi. Per l’occasione, tornano in Rocca le visite guidate in piemontese: alle 16.30 monsù Perrone accompagnerà i visitatori alla scoperta del castello. 
Nel cortile del Melograno dalle 10.00 alle 13.00 troverà inoltre spazio la Centrale del latte di Torino proponendo tematiche sulla filiera della produzione e della distribuzione del latte dalla stalla al trattamento, fino al confezionamento, per educare ad un consumo sano ed equilibrato.
E per i piccoli una sana merenda.  
Anche il corpo della Polizia a cavallo parteciperà alla giornata dalle 15 alle 17 con fidi destrieri e squadra cinofila. Gli agenti racconteranno al pubblico come vengono addestrati i cani impiegati nell’ordine pubblico, antidroga, antiesplosivo e ricerca e soccorso.  
Dalle 11 alle 17 nella casa di Cuorgnè, open day a cura dell’Associazione Italiana Pet Theraphy che proporrà incontri informativi su questa terapia dolce basata sull’interazione tra uomo e animale.

Orario mostra: dal lunedì alla domenica ore 10-18.
Ingresso libero
L’esposizione si svolge in parte all’interno della sala mostre e in parte lungo i portici della Via Maestra. Il video verrà proiettato all’interno della spazio del Paniere dei Prodotti tipici della Provincia di Torino (ingresso libero).  
Costo attività per famiglie “Quanti animali ha zio Tobia”: biglietto di ingresso al giardino - gratuito per i possessori di Abbonamento Musei.
In caso di pioggia l’attività si svolgerà presso l’aula didattica. Bambini € 5.  In caso di maltempo alcuni  incontri all’aperto potranno subire variazioni.

INFO:
tel.0114431701