• Google Art Project
  • Facebook
  • YouTube
  • Flickr
  • Trip advisor
  • Twitter
  • Followgram
  • Pinterest

Mostra mercato di Confartigianato

29/04/2017 - 01/05/2017

Dal 29 aprile al 1° maggio tornerà la mostra mercato di Confartigianato, per promuovere gli artigiani del territorio che garantiscono la presenza di produzioni e prodotti di alta qualità.
Un lungo weekend al Borgo Medievale dedicato in particolare al Cioccolato Gourmet, per conoscere e incontrare i migliori maestri cioccolatieri, tra degustazioni e assaggi. E poi un percorso selezionato di golosità che si abbinano al cioccolato: gelati, piccola pasticceria, birre artigianali, streetfood, vini e liquori, ma anche sali & spezie oltre all’artigianato di qualità del manifatturiero e dell’artistico.
In quelle giornate, gli stand di alcuni tra i più importanti Maestri Cioccolatieri del Gusto, con le loro migliori produzioni e i loro assaggi, coinvolgeranno i visitatori che affluiranno al borgo; sotto i portici, un mercatino di pregio e, nel Cortile del Melograno, cibi da passeggio a base di cioccolato, vini e le spine di birre artigianali abbinabili al cioccolato.
I visitatori in quelle giornate avranno quindi l’opportunità di acquistare prodotti ma anche di assistere a lavorazioni dal vivo per creare condivisione e cultura su ciò che rappresenta la maestria artigiana.   Inoltre nella giornata di domenica 30, alle ore 15.30,  è dedicata alle famiglie una divertente attività: “Il lupo mangiafrutta arriva al Borgo Medievale”,  in cui tra le cucine, la sala da pranzo e le diverse stanze della Rocca, si incontreranno i frutti golosi che un Lupo si vuole mangiare. Verrà offerto un succoso frutto per tutti i bambini. E ancora una visita guidata alle ore 16.00 dal titolo Le meraviglie dell’olfatto: un luogo può essere ricordato non solo per la sua bellezza ma anche per i suoi odori e profumi, che possono continuare a persistere nei nostri ricordi tutte le volte che li ritroviamo. Attraverso l’olfatto prende avvio un itinerario all’interno della Rocca del Borgo Medievale e dei suoi giardini, coinvolgendo i visitatori in una esperienza di degustazioni olfattive, capaci di raccontare le fragranze che potevano pervadere alcuni ambienti di un’epoca così lontana. Nuove spezie e profumi giunti dall’Oriente reintroducono l’abitudine di accompagnare la toilette con applicazioni profumate, caratterizzando le fragranze degli ambienti più privati. Bacili di acqua profumata sono sempre presenti nelle tavole per sciacquarsi le mani, il cuoio accompagna gli odori delle sale in cui fanno capolino antichi manoscritti, mentre l’incenso nelle cappelle esprime l’incontro con il Divino. E ancora i profumi di piante aromatiche, come il rosmarino, la lavanda e fiori quali iris e rose, pervadono i giardini segreti chiusi tra le mura. Grazie all’esperienza di Stefania Rossi, creatrice della collezione Acqua di Cherasco, ogni ambiente si arricchirà di una fragranza composta da pregiatissime essenze.
A seguire un laboratorio metterà alla prova l'olfatto di grandi e piccini, nella conoscenza di alcuni aromi. 

Theatrum Sabaudiae: 011/5211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com